Condizioni d’uso dell’Oratorio

Regole per l'utilizzo della struttura e dei materiali:

Il valore dell’Oratorio è dato dalle persone che lo frequentano e dallo stile di vita cristiano nelle relazioni reciproche.

1. L'oratorio è la casa di tutti: ognuno deve impegnarsi affinché gli ambienti siano puliti e ordinati. Assumere sempre un atteggiamento e un linguaggio guidati dal rispetto e dalla buona educazione: non bestemmiare e non usare parole offensive e volgari;

2. prima di organizzare un’attività e necessario fare la prenotazione della stanza, meglio farlo per tempo. Modulo prenotazione locali;

3. responsabilità verso la Parrocchia per eventuali danni recati alle persone, ai locali ed alle attrezzature: il Richiedente, si assume la responsabilità per eventuali danni recati ai locali, ai suoi impianti e attrezzature. Il Richiedente dovrà far presente all'incaricato dell'Oratorio i danni eventualmente arrecati da lui o dai suoi "ospiti" ai locali, agli impianti e alle attrezzature al termine del periodo d'uso;

4. Il solo dispositivo da utilizzare per regolare la temperatura del riscaldamento è il termostato (posto in ogni stanza). Al termine delle attività il termostato deve essere riportato a 12°C. (la velocità della ventola dei ventil-convettori non va toccata);

5. Tutti i materiali e le attrezzature che vengono utilizzati vanno riposti in ordine negli appositi armadi, segnalando eventuali mancanze e malfunzionamenti alla persona incaricata;

6. Tutti i cibi e bevande aperti non vanno lasciati in Oratorio, ma ogni responsabile dell’attività le deve riportare a casa;

7. Dopo una festa tutte le immondizie vanno raccolte e portate altrove. La stanza va lasciata pulita. I locali devono essere riconsegnati nelle stesse condizioni in cui sono stati presi in consegna. Le pulizie sono a carico del Richiedente. Nel caso di riconsegna dei locali senza l'opportuna pulizia, il Consiglio Oratorio provvederà a trattenere il deposito cauzionale rilasciato. Inoltre:

  • L'Oratorio mette a disposizione tutto il materiale necessario per la pulizia dei locali ad eccezione dei sacchi per i rifiuti. In fase di utilizzo del locale il richiedente dovrà provvedere allo smaltimento dei rifiuti in modo differenziato;
  • La pavimentazione della struttura è composta per la maggior parte da marmo, evitare quindi tutte le sostanze acide (es. candeggina, acido citrico, aceto di vino, ecc) ed in generale detergenti aggressivi o corrosivi. Per ulteriori informazioni, contattare un componente del Consiglio Oratorio.

8. La cucina e le sue attrezzature dopo l’utilizzo devono essere lasciate in ordine e pulite. La zona cucina poiché dotata di materiali e attrezzature particolari, deve, quando non utilizzata, rimanere chiusa;

9. Fumare danneggia la tua salute e quella degli altri ed è di cattivo esempio per i più giovani; è vietato fumare all’interno e anche in tutti i luoghi esterni dell’Oratorio;

10. Nel caso il richiedente sia minorenne, la domanda dovrà essere sottoscritta dal genitore o persona esercente la patria potestà;

11. E’ vietato bere alcolici e super-alcolici sia negli ambienti interni che in tutti i luoghi esterni;

12. Quando ci sono delle attività per ragioni di sicurezza i cortili vanno usati solo per carico e scarico;

13. Le feste serali non potranno protrarsi oltre le 23.30;

14. Alle feste private non si potrà in alcun modo appendere abbellimenti con prodotti che sporcano o lasciano segni di colla e altro, non si possono fare fori nei muri. Si deve fare un corretto uso dei giochi e delle attrezzature.

Grazie,
Il Consiglio Oratorio

Utilità:

Prenotazione Locali Online

Prenota!

Locali dell'Oratorio

Scopri i Locali!

Contatti Oratorio

Modulo di Contatto